mercoledì 29 novembre 2017

orientamento in uscita

Progetto “Orientamento in Rete” della Sapienza Università di Roma

Si comunica che la Facoltà di Medicina della Sapienza Università di Roma propone agi studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori il progetto “Orientamento in Rete – Cammino verso Medicina” con la finalità di preparare gli studenti ad affrontare i test di ammissione alle facoltà biomediche e gli esami del primo anno di corso.
Il progetto si sviluppa nel corso dell’anno scolastico 2017/2018 e si articola in cinque fasi:
• Fase 1: gli studenti devono sostenere un questionario di autovalutazione on-line.
• Fase 2 (6 dicembre 2017) “ORIENTA MEETING e PRESENTAZIONE DEL PROGETTO”: un incontro durante il quale verrà presentato il progetto “Cammino verso Medicina” e verranno discusse le tematiche legate agli aspetti psico-emozionali del percorso universitario in area medica. In particolare si affronteranno il tema della gestione dell’ansia e della paura del fallimento e il valore della motivazione intrinseca ed estrinseca sulla scelta universitaria. Verranno trattate inoltre le potenzialità formative del progetto “Progetto Orientamento in Rete”.
• Fase 3 (dicembre/maggio 2018) “VIVI UNA MATTINA UNIVERSITARIA!”: un numero limitato di studenti del quinto anno potranno partecipare ad una mattinata di lezioni per vivere da vicino
l’esperienza del mondo universitario.
• Fase 4 (febbraio/marzo 2018) “PROGETTO ORIENTAMENTO IN RETE – FASE ONLINE” in lingua italiana e inglese: gli studenti possono accedere ai contenuti on-line dedicati alla preparazione ai test
di ammissione ai corsi di laurea delle facoltà di Medicina.
• Fase 5 “PROGETTO ORIENTAMENTO IN RETE – CORSI IN PRESENZA” in lingua italiana e inglese: gli studenti partecipano ai corsi di preparazione in presenza nelle Aule della Sapienza (70 ore di corso

presso le sedi della Sapienza sulle materie su cui verterà il test d’ingresso alle facoltà biomediche).Gli studenti che intendono partecipare al progetto devono dare la loro adesione alla Prof.ssa Tamvurlani entro il 30 novembre 2017.

Nessun commento:

Posta un commento